DOMANDE FREQUENTI: ORTODONZIA

Come faccio a lavarmi i denti se ho l'apparecchio ortodontico fisso ?

 

Durante il periodo di trattamento con apparecchiatura ortodontica dovrai mantenere una scrupolosa igiene orale. Ecco come fare.

01

Utilizza uno spazzolino ortodontico, ha le setole centrali più corte, così potrai pulire più facilmente la superficie dei denti.
Utilizza uno scovolino abbastanza grande per pulire la zona tra l'arco ortodontico e il dente.
Ulilizzane uno piccolo per la pulizia tra dente e dente.
Utilizza anche il filo interdentale per una pulizia accurata nella zona tra il dente e l'apparecchio ortodontico.
Infine utilizza un colluttorio specifico per apparecchi ortodontici.

02

Cosa succede se ho l'apparecchio ortodontico fisso e non mi lavo bene i denti?
 

E' importantissimo lavarsi bene i denti se stiamo portando un apparecchio ortodontico fisso, questo perchè non solo aumenterebbe in maniera esponenziale il richio di carie, ma anche perchè la placca crea delle demineralizzazioni della superficie del dente con caratteristiche macchie bianche che non potranno più essere rimosse.

Esempio di demineralizzazione dovuta ad una inadeguata igiene orale durante la terapia ortodontica. In questa immagine si può notare che le macchie bianche sono presenti solo dove la placca ha potuto attaccarsi, infatti, nella zona centrale del dente, dove erano presenti i brakets (stelline), la placca non ha demineralizzato lo smalto.
Posso mangiare qualsiasi cosa se sono in trattamento con un apparecchio ortodontico fisso?
 

La maggior parte dei cibi che mangi usualmente potrai continuare a consumarli durante il trattamento. Vi sono tuttavia una serie di alimenti che possono causare distacco degli attacchi, rotture di parti dell’apparecchio o fuoriuscita degli archi. Occorre evitare assolutamente il consumo di cibi duri croccanti e gommosi per esempio: cubetti di ghiaccio, mele candite, costicine di carne, cereali con nocciole, addentare frutta dura tipo mele, torrone, pane con crosta croccante o dura, ecc. Occorre anche molta attenzione a non porre tra i denti penne e o matite ed eliminare l ‘abitudine di mangiarsi le unghie. Devi avere cure del tuo apparecchio.     Se lo danneggi puoi far aumentare la durata del trattamento.

 

 

 

 

 

 

03

Studio Dentistico Dr. Stefano Zompetti

Laurea in Odontoiatria e protesi dentaria conseguita con lode il  5 maggio 1992 presso l'Università di Siena, Iscrizione all'ordine dei medici e odontoiatri n° 169 AR

Domicilio Fiscale: Via Modigliani 28, 52100 Arezzo (AR) Domicilio professionale: Via Corinto Corinti 87/c, 52043 Castiglion Fiorentino (AREZZO) 

CF: ZMPSFN66T04L736Q   P.IVA: 01425150511 Tel: 0575 680448   e.mail: zompetti.studio@gmail.com

Il sito fa uso di kookies tecnici

 

Il titolare dello studio dichiara che il sito è conforme alle Linee Guida inerenti l'applicazione degli art. 55-56-57 del codice di deontologia medica